Una tastiera è necessaria a fornire tutte le informazioni del sistema:

-Il guasto di ogni apparecchiatura collegata all’impianto sarà segnalato in maniera identificato: mancanza di corrente, batteria a tampone scarica, pila di un sensore specifico senza fili (wireless) in esaurimento, ecc.

-Se l’impianto è inserito o disinserito e quale area.

-Una porta o finestra aperta.

-Un sensore escluso.

-La temperatura del locale.

Ovviamente servirà ad inserire e disinserire tutte le parti interessate.

La tastiera è la parte visiva del sistema ed oltre ad essere evoluta tecnologicamente deve anche avere un aspetto elegante per potersi inserire in qualunque contesto architettonico.

Molto utile la funzione campanello (o gong), anche se l’impianto è disinserito verrà emesso un suono (ding dong) ogni volta che una finestra o la porta di ingresso viene aperta, possiamo quindi stare liberamente in cucina e lasciare il bimbo piccolo a giocare in camera, se dovesse aprire una finestra udiremo immediatamente un suono che ci consentirà di intervenire tempestivamente. Questa funzione è attivabile o disattivabile.

Essendo l’unica interfaccia per l’utente finale deve essere molto semplice nell’uso ed intuitiva; esistono diversi tipi di tastiera da utilizzare:

I sensori sopra indicati sono quelli maggiormente utilizzati. Contattateci per richiedere informazioni per altri tipi di protezione.

Contattaci

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search