Un sistema di allarme può essere realizzato utilizzando sensori wireless (cioè wi-fi o radio o senza fili) per la protezione di accessi perimetrali, muri, aree interne, giardini, terrazzi, aree esterne, allagamento, casseforti ecc; un sistema può essere misto, ossia usare sensori in parte via cavo ed in parte wireless.

Questi sensori richiedono una determinata sicurezza di funzionamento, devono essere controllati costantemente dalla centralina per riconoscerne immediatamente l’oscuramento, la manomissione, lo stato della batteria, il guasto e la presenza; in caso di qualunque anomalia sarà inviato un SMS al proprietario del sistema (fino a 15 persone) e/o alla vigilanza privata.

Per ogni accesso e/o area da proteggere esiste una tipologia di sensore, vi indichiamo i più utilizzati (ovviamente potete chiederci informazioni su altri tipi di sensori), per approfondirne le caratteristiche cliccateci sopra:

I sensori sopra indicati sono quelli maggiormente utilizzati. Puoi contattarci per conoscere informazioni su altre tipologie di protezione in base alle tue necessità!

Contattaci

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search